a.s. 2012/2013

 

Esiti esami di maturità e di qualifica – anno scolastico e formativo 2012/2013

Sono stati elaborati e analizzati  i dati relativi agli esiti degli esami di maturità e di qualifica dell’anno scolastico e formativo 2012/2013, forniti dagli Istituti Superiori e i Centri di Formazione Professionale.
Il lavoro di elaborazione e analisi è riportato  nel Report Esiti esami di maturità e di qualifica anno scolastico e formativo 2012/2013 .

Focus sulle iscrizioni alle classi prime degli Istituti Superiori e dei Centri di Formazione Professionale nella provincia di Lecco per l’a.s. 2012/2013

E’ stato completato il lavoro di monitoraggio e analisi dei dati relativi alle iscrizioni alle classi prime delle scuole secondarie di secondo grado e dei CFP per l’anno scolastico e formativo 2012/2013, che si sono concluse il 20 febbraio.

Per le scuole lombarde le iscrizioni sono avvenute attraverso la procedura informatizzata Anagrafe Regionale degli Studenti, attivata per il terzo anno dalla Regione Lombardia e dall’Ufficio Scolastico Regionale, che ha permesso di seguire in tempo reale l’andamento delle iscrizioni.

L’analisi dei dati provenienti dall’Anagrafe Regionale degli Studenti ha consentito di elaborare il Focus sulle iscrizioni alle classi prime degli istituti Superiori e dei CFP nella provincia di Lecco , che fornisce elementi utili per verificare l’evoluzione delle preferenze degli studenti dopo il secondo anno di riforma della scuola secondaria di secondo grado e il gradimento dei percorsi offerti dal piano dell’offerta formativa provinciale.

Istruzioni per le iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado per l’a.s. 2012/2013

Il MIUR ha emanato la Circolare 110 del 29 dicembre 2011, che fornisce indicazioni e istruzioni per le iscrizioni ai diversi ordini di scuola per il prossimo anno scolastico 2012/2013.

Il termine ultimo per le iscrizioni è stato fissato a lunedì 20 febbraio 2012.

La Circolare, che conferma sostanzialmente le disposizioni emanate lo scorso anno, prevede, tra le novità, che l’obbligo di istruzione può essere assolto, per i ragazzi che hanno compiuto i 15 anni di età, anche tramite la stipula di un contratto di apprendistato per la qualifica e per il diploma professionale, con modalità che il MIUR, d’intesa con il Ministero del Lavoro, preciserà con successive istruzioni.

Sempre in riferimento all’obbligo di istruzione, la Circolare rammenta che gli studenti che non hanno conseguito il titolo conclusivo del primo ciclo e che hanno compiuto il sedicesimo anno di età, possono conseguire tale titolo anche presso gli EDA –  Centri Territoriali Permanenti.

Dal prossimo anno scolastico è prevista l’ulteriore articolazione in opzioni delle aree di indirizzo degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali, con utilizzazione, nel secondo biennio e nel quinto anno, degli spazi di flessibilità previsti dai Regolamenti. Con una successiva comunicazione il MIUR fornirà l’elenco nazionale delle opzioni che verranno attivate presso gli Istituti Tecnici e gli Istituti Professionali, secondo la programmazione regionale.

Le iscrizioni potranno essere effettuate anche attraverso un nuovo sistema on line,  che verrà attivato nei prossimi giorni sul sito  del MIUR, per le prime classi della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado, pur rimanendo attiva la tradizionale procedura di iscrizione presso le Istituzioni scolastiche.

La Regione Lombardia, con una nota del 12 gennaio 2012, fornisce ulteriori indicazioni rispetto alla Circolare Ministeriale, che sono vincolanti per le Istituzioni scolastiche e formative del territorio regionale per le quali, nel quadro dell’Anagrafe Regionale degli Studenti, è attivata una specifica procedura informatizzata per la gestione delle iscrizioni. 

Gli alunni frequentanti la classe terza delle scuole secondarie di primo grado statali e paritarie dovranno essere iscritti alla classe prima di un istituto secondario di secondo grado statale o paritario o al primo anno di un percorso di Istruzione e formazione professionale obbligatoriamente attraverso il sistema informativo regionale. Le procedure informatiche saranno attivate dal 20 gennaio al 20 febbraio 2012.

L’inserimento dell’iscrizione nel sistema informativo regionale dovrà avvenire a cura delle scuole secondarie di primo grado, che raccoglieranno dalle famiglie gli elementi finalizzati all’inserimento dei dati nell’anagrafe regionale. La Regione ha predisposto un fac-simile di domanda che contiene tutti gli elementi sui percorsi di istruzione e di istruzione e formazione professionale, che le famiglie potranno compilare per l’espletamento della procedura di iscrizione.

Consulta l’offerta formativa



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.