Carta dei Servizi
  •  

AUTORIZZAZIONE ALLE EMISSIONI IN ATMOSFERA PROVENIENTI DA IMPIANTI E ATTIVITA’ ESCLUSI IMPIANTI TERMICI CIVILI

A chi rivolgersi

Direzione Organizzativa IV – Viabilità e Infrastrutture
Servizio Ambiente – Ufficio Rifiuti
Responsabile del procedimento: Francesco Tagliaferri
Ivan Prussiani
Giovanni Bottino
Tel. 0341 295241-240
Fax 0341 295333
E-mail: ivan.prussiani@provincia.lecco.it
giovanni.bottino@provincia.lecco.it

Orari: lun-mer: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30; mar-gio-ven dalle 9 alle 14

Normativa di riferimento

Decreto legislativo n. 152 del 03/04/2006 e s.m.i. e normativa tecnica di Settore

Di cosa si tratta

Descrizione del procedimento

La Provincia rilascia l’autorizzazione per la costruzione e l’esercizio di impianti che producono emissioni in atmosfera.

A chi interessa

Soggetti pubblici e privati che intendono installare nuovi impianti generanti emissioni in atmosfera rientranti nel campo di applicazione del titolo I parte V D.lgs 152/06 e s.m.i.

Cosa bisogna fare

Presentare istanza secondo i modelli predisposti dalla Provincia di Lecco e reperibili dal sito dell’Amministrazione in funzione dell’attività che si intende svolgere e del tipo di autorizzazione necessaria.

I tempi

Per attività in ordinaria, termine massimo di 150 giorni dalla presentazione dell’istanza. Per i rinnovi, termine massimo stabilito dall’art 281 D.lgs 152/06 e s.m.i.

I costi e i moduli di riferimento

Stabiliti da D.G.R. n. 3827X del 14 luglio 2015

Monitoraggio

01.01.2016 al 30.04.2016
n. procedimenti: 20
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 5
tempo medio di erogazione del servizio: 205 giorni

01.05.2016 al 31.08.2016
n. procedimenti: 22
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 12
tempo medio di erogazione del servizio: 239 giorni

01.09.2016 al 31.12.2016
n. procedimenti: 7
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 7
tempo medio di erogazione del servizio: 402 giorni

01.01.2017 al 31.12.2017
n. procedimenti: 68
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 36
tempo medio di erogazione del servizio: 248 giorni

01.01.2018 al 31.12.2018
n. procedimenti: 29
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 9
tempo medio di erogazione del servizio: 148 giorni

01.01.2019 al 30.06.2019
n. procedimenti: 20
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 115 giorni

01.07.2019 al 31.12.2019
n. procedimenti: 17
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 1
tempo medio di erogazione del servizio: 92 giorni

Archivio storico monitoraggio

Altre informazioni

Come previsto dalle disposizioni indicate dalla normativa sul procedimento amministrativo, Legge n.241/1990, art.5 ‘Responsabile del procedimento’, tutti i documenti amministrativi della Provincia di Lecco riportano l’indicazione del nominativo del responsabile del procedimento.

Per assicurare l’attuazione delle disposizioni di cui all’art. art.5 Legge n.241/1990, anche in funzione dell’art.35 c.1, lett.m), Decreto legislativo n.33/2013, per tutti i documenti amministrativi vengono applicate le seguenti indicazioni:
DETERMINAZIONI: nell’intestazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
DELIBERAZIONI: nel deliberato sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
LIQUIDAZIONI: nella scheda di liquidazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria
LETTERE IN PARTENZA: sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento; viene inoltre indicato il recapito telefonico diretto, l’indirizzo di posta elettronica e di PEC



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.