Lecco, 31 agosto 2015 – La Provincia di Lecco esprime il proprio cordoglio per la tragica scomparsa dell’ingegner Claudio Salini, fondatore e amministratore della società incaricata dei lavori per la nuova Lecco-Bergamo.

“Questa mattina ho appreso dalla stampa la terribile notizia della tragica scomparsa dell’ingegner Claudio Salini – commenta il Presidente della Provincia di Lecco Flavio PolanoHo avuto modo di conoscere personalmente l’ingegner Salini subito dopo il nostro insediamento alla fine del 2014, quando ci siamo trovati ad affrontare alcune problematiche legate al cantiere della nuova Lecco-Bergamo ed ereditate dalla precedente Amministrazione. Nei diversi incontri abbiamo lavorato per ripristinare una corretta relazione tra la Provincia di Lecco e l’azienda e per trovare una soluzione ai problemi pregressi: devo dare atto di aver trovato un imprenditore disponibile e collaborante a individuare le soluzioni adeguate, in un contesto operativo complesso, che hanno permesso negli ultimi mesi di riattivare a pieno regime i cantieri aperti. Alla famiglia e all’azienda vanno le nostre più sentite condoglianze”.