Lecco, 15 gennaio 2014 – Il Presidente Daniele Nava ha scritto al Console Generale dell’India a Milano Manish Prabhat per declinare l’invito a partecipare al ricevimento in programma venerdì 24 gennaio in occasione della vigilia della 65^ Giornata Nazionale della Repubblica dell’India.

“Non parteciperò al ricevimento in segno di vicinanza e solidarietà ai due Marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, da due anni detenuti in India e in attesa di processo, e alle loro famiglie. Ritengo la vicenda vergognosa, soprattutto dopo i recenti risvolti che hanno addirittura visto l’uso delle parole pena di morte e tra l’altro in assenza di capi d’accusa precisi dopo due anni di detenzione di Massimiliano e Salvatore. Auspico una veloce risoluzione di questa vicenda per uscire in via definitiva dall’impasse e soprattutto per allontanare lo spettro di un rischio di pena di morte per i nostri due militari. Colgo l’occasione per sollecitare il Governo italiano a intervenire nelle sedi opportune per arrivare a una soluzione definitiva della questione e per tornare a rapporti di amicizia tra la comunità italiana e quella indiana”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.