Lecco, 7 novembre 2013 – Mercoledì 6 novembre l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti, con i tecnici della Provincia e la Direzione Lavori, ha effettuato un nuovo sopralluogo in località Beato Serafino a Chiuso di Lecco presso il cantiere nord della nuova Lecco-Bergamo, per una verifica dello stato di avanzamento dei lavori.

Nel corso della visita l’Assessore Simonetti ha constatato personalmente lo stato dell’arte dei lavori in fase di esecuzione e nel dettaglio ha riscontrato l’efficienza dell’organizzazione della viabilità di cantiere, propedeutica ai lavori di scavo della galleria, realizzata con l’apertura del nuovo viadotto.

I lavori di scavo della galleria avranno inizio entro l’anno in corso, una volta ultimate le opere provvisionali a protezione degli scavi; a oggi, infatti, risultano realizzati i cordoli guida delle paratie di contenimento dell’imbocco, la cui fase di costruzione avrà inizio già dai prossimi giorni.

L’Assessore Simonetti ha, inoltre, potuto constatare la sistemazione dei percorsi pedonali che adducono al cimitero per non penalizzare l’utenza pedonale.

“Ho effettuato un sopralluogo insieme a tutti i tecnici per verificare di persona l’andamento dei lavori, il tracciamento dell’imbocco e la preparazione dell’area per i lavori di realizzazione della galleria – commenta l’Assessore SimonettiDopo l’apertura del viadotto, effettuata con il pieno rispetto delle tempistiche previste, ora la mia attenzione si rivolgerà proprio ai lavori dei due imbocchi. Ancora una volta devo constatare che la presenza sul territorio di un controllo costante ed efficace da parte della Provincia di Lecco permette di tenere monitorati i lavori che, nel cantiere dell’imbocco nord, stanno proseguendo a pieno regime”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.