Questa mattina l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefano Simonetti, con i tecnici della Provincia, ha effettuato un sopralluogo in località Chiuso di Lecco presso il cantiere della nuova Lecco-Bergamo.

Le attività di cantiere relative alla costruzione del viadotto in località Chiuso proseguono come da cronoprogramma; infatti sono già stati realizzati i pali di fondazione delle spalle del viadotto e hanno avuto inizio i primi lavori fuori terra con il getto della fondazione della spalla lato Lecco.

L’Assessore Simonetti ha potuto constatare personalmente lo stato di avanzamento dei lavori relativi alla costruzione del viadotto, in particolare la fondazione della spalla lato Lecco, provvedendo anche a posare all’interno dell’ammasso di calcestruzzo una reliquia della Madonna di Lourdes a protezione dell’opera e dei suoi fruitori.

“I lavori stanno procedendo nel rispetto delle tempistiche programmate – commenta l’Assessore Simonettie ciò consentirà di spostare l’attuale tracciato di corso Bergamo sul nuovo viadotto entro il prossimo settembre, mese in cui avranno inizio i lavori della galleria San Gerolamo in località Chiuso di Lecco. Alla fine di luglio organizzerò un incontro con i cittadini di Chiuso per informarli sullo stato di avanzamento dei lavori, al quale seguirà una conferenza stampa con visita al cantiere con i giornalisti”.