ACQUE
Descrizione: Si comunica che sul B.U.R.L. n° 9 del 05/03/2010 è stato pubblicato il Regolamento Regionale n° 7 che disciplina l’installazione di sonde Geotermiche che non comportano il prelievo d’acqua.
Ai sensi del citato regolamento, alla data di entrata in vigore dello stesso (coincidente con la data di pubblicazione sul B.U.R.L.), non sono più applicabili, rispetto all’installazione di sonde geotermiche, le disposizioni di cui all’art. 22 comma 5 del R.R. n° 2 del 24/03/2006 e, pertanto, non è più competenza dell’Ufficio Acque il rilascio di Autorizzazioni per l’installazione di tali sonde.
Si rimanda quindi alle disposizioni contenute nel citato Regolamento Regionale n.7; a tale proposito si comunica che, ai sensi dell’art.4, la realizzazione di sonde geotermiche senza il prelievo di acqua, con profondità inferiori a 150 metri dal piano campagna, sono libere fatto salvo quanto previsto dagli articoli 5,6 e 7 e dagli articoli di cui al Capo II del citato Regolamento e previa registrazione on line al Registro Regionale Sonde Geotermiche, da parte del proprietario del terreno o dell’immobile a cui l’impianto stesso è asservito, almeno 30 giorni prima della data di apertura del cantiere.
Per ulteriori chiarimenti si invita, comunque, la S.V. a contattare il Dott. Leusciatti dell’Ufficio Difesa del Suolo (tel. 0341.295228).