Viabilita

  •  

Attività svolte

Le attività svolte

Il Settore Viabilità, nel rispetto della normativa vigente, D. Lgs. 163/2006 e suo regolamento di attuazione e del codice della strada, D. Lgs. 285/1992, esplica le proprie attività volte alla cura e al mantenimento della proprietà stradale di competenza provinciale, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini, attraverso:

  • opere di progettazione

Il Settore contribuisce alla redazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche e alla successiva attuazione delle progettazioni ricomprese nell’Elenco Annuale dei Lavori Pubblici.

La progettazione prevede ordinariamente uno sviluppo secondo 4 fasi, partendo dallo studio di fattibilità per poi elaborare il progetto preliminare, definitivo ed esecutivo.

  • interventi di manutenzione

La manutenzione delle strade è una necessità che si impone per garantire e migliorare quanto più possibile la sicurezza della circolazione e del traffico.

Si tratta di interventi per riparazione buche, parapetti, muri, ponticelli, cunette, piccole frane, oltre all’igiene stradale e alla cura delle essenze arboree e quella delle pareti rocciose. La manutenzione riguarda, inoltre, opere di illuminazione delle gallerie e la posa della segnaletica stradale orizzontale e verticale, fuori dai centri abitati.

  • la viabilità invernale

Una specifica attenzione è rivolta al servizio di viabilità invernale, operativo da metà mese di ottobre a metà aprile e finalizzato al controllo, messa in sicurezza della sede stradale, rimozione della neve e spargimento di sali e ghiaietto.

  • concessioni e autorizzazioni trasporti eccezionali

La cura e la manutenzione della proprietà stradale si esplica anche con i provvedimenti autorizzativi, come prescritto dal codice della strada, al fine di consentire l’ordinata e coordinata attività di Enti, Istituzioni e di privati cittadini, che necessitano di interventi sulla sede stradale per posa di impianti infrastrutturali, oltre che per opere da autorizzare ove ricadenti in fasce di rispetto stradale o per le autorizzazioni di transito per trasporti eccezionali, eccedenti i limiti di massa o sagoma.

 



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.