Carta dei Servizi
  •  

TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO STAGE ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

A chi rivolgersi

Direzione Organizzativa II – Organizzazione e Risorse Umane
Servizio Organizzazione Selezione e Formazione
Rosaria Ragone
Tel. 0341 295325
Fax 0341 295333
e-mail rosaria.ragone@provincia.lecco.it

Orari: lun-mer: dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.00; mar-gio dalle 9 alle 13

Normativa di riferimento

L.R. 95/80, art. 5; D.M. n.142/98; 25.03.98;.L. 196/97, art. 18; L. 107/2015

Di cosa si tratta

Descrizione del procedimento 
La Provincia favorisce i tirocini formativi e di orientamento presso i propri Uffici a studenti che intendono realizzare momenti di alternanza tra studio e lavoro. I tirocini possono avere durata massima di: 4 mesi per studenti che frequentano la scuola secondaria; 6 mesi per lavoratori inoccupati o disoccupati, per allievi degli Istituti Professionali di Stato e di corsi di formazione professionale, per studenti frequentanti attività formative post diploma o post laurea; 12 mesi per studenti universitari, dottorati di ricerca e scuole o corsi di perfezionamento e specializzazione; 24 mesi per soggetti portatori di handicap

 A chi interessa

Soggetti promotori: Agenzie per l’Impiego, Università e Istituti di Istruzione Universitaria Statali e non, abilitati al rilascio di titoli accademici; Provveditorati agli Studi; Istituzioni Scolastiche e non; Centri di Formazione Professionale ed Enti accreditati; Comunità Terapeutiche; Enti Ausiliari e Cooperative Sociali iscritte agli Albi Regionali; Servizi di inserimento lavorativo per disabili.
Soggetti beneficiari: Studenti, Disoccupati, Inoccupati (vedi elenco di cui sopra).

Cosa bisogna fare

I soggetti promotori devono presentare domanda per lo svolgimento del tirocinio formativo corredata di convenzione e specifico progetto formativo. La domanda e la relativa documentazione è soggetta ad approvazione da parte della Provincia. I tirocinanti devono essere assicurati contro gli infortuni sul lavoro presso l’INAIL e presso idonea compagnia assicuratrice per la responsabilità civile verso terzi. I soggetti promotori devono inoltre garantire la presenza di un tutore come responsabile didattico – organizzativo delle attività.

I tempi

Approvazione convenzione: 20 gg dalla data di presentazione della domanda

I costi e i moduli di riferimento

______

Monitoraggio

Monitoraggio dei procedimenti 
dal 01.05.2013 al 31.07.2013
n. procedimenti: 20
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 5 giorni

dal 01.08.2013 al 31.12.2013
n. procedimenti: 5
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 5 giorni

dal 01.01.2014 al 30.04.2014
n. procedimenti: 7
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 10

dal 01.05.2014 al 31.08.2014
n. procedimenti: 9
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 10 giorni

dal 01.09.2014 al 31.12.2014
n. procedimenti: 3
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 10 giorni

dal 01.01.2015 al 30.04.2015
n. procedimenti: 16
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 10 giorni

dal 01.05.2015 al 31.12.2015
n. procedimenti: 22
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 10 giorni

dal 01.01.2016 al 30.04.2016
n. procedimenti: 11
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.05.2016 al 31.08.2016
n. procedimenti: 14
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.09.2016 al 31.12.2016
n. procedimenti: 9
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.01.2017 al 31.12.2017
n. procedimenti: 33
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.01.2018 al 31.12.2018
n. procedimenti: 15
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

dal 01.01.2019 al 30.06.2019
n. procedimenti: 8
n. procedimenti che non hanno rispettato i tempi: 0
tempo medio di erogazione del servizio: 7 giorni

Altre informazioni

Come previsto dalle disposizioni indicate dalla normativa sul procedimento amministrativo, Legge n.241/1990, art.5 ‘Responsabile del procedimento’, tutti i documenti amministrativi della Provincia di Lecco riportano l’indicazione del nominativo del responsabile del procedimento .

Per assicurare l’attuazione delle disposizioni di cui all’art. art.5 Legge n.241/1990, anche in funzione dell’art.35 c.1, lett.m), Decreto legislativo n.33/2013, per tutti i documenti amministrativi vengono applicate le seguenti indicazioni:
DETERMINAZIONI: nell’intestazione e nel determinato sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
DELIBERAZIONI: nel deliberato sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento
LIQUIDAZIONI: nella scheda di liquidazione sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento e nome e cognome del responsabile dell’istruttoria
LETTERE IN PARTENZA: sono indicati nome e cognome del responsabile del procedimento; viene inoltre indicato il recapito telefonico diretto, l’indirizzo di posta elettronica e di PEC



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.