Territorio

  •  

Valutazione di Incidenza

Sede: corso Matteotti 3 – Lecco (3° piano)

Referente del servizio: dott. Francesco Mazzeo

Telefono: 0341 295520
Fax: 0341 295333
E-mail: francesco.mazzeo@provincia.lecco.it

Che cos’è

La Valutazione di Incidenza (VINCA)  è la procedura preventiva tesa a verificare se piani o progetti, non direttamente connessi e necessari alla gestione dei siti di Rete Natura 2000, possono avere incidenze significative su di essi (art. 6 comma 3 della Dir. 92/43/CEE).
Scopo della valutazione di incidenza è, pertanto, la tutela della Rete Natura 2000 dal degrado o comunque da perturbazioni esterne che potrebbero avere ripercussioni negative sui siti che la costituiscono.
Anche i progetti o i piani ricadenti in aree esterne ai siti, ma la cui realizzazione può interferire su di essi, sono sottoposti alla stessa procedura di valutazione di incidenza.

Lo studio di incidenza

L’espressione in merito all’incidenza che piani o progetti possono avere sul sito avviene sulla base di uno studio di incidenza, presentato dal proponente, e redatto con i contenuti indicati nell’allegato G del DPR 357/97 e nell’allegato D della D.G.R. n.14106 del 8.8.2003 e successive modifiche e integrazioni. Lo studio di incidenza deve contenere gli elementi necessari per individuare e valutare i possibili impatti che l’opera ha sulle specie e sugli habitat del sito. L’analisi deve riferirsi al sistema ambientale nel suo complesso e pertanto deve  considerare le componenti biologiche, abiotiche ed ecologiche. Qualora siano evidenziati impatti, lo studio deve illustrare le misure mitigative che dovranno essere messe in atto per minimizzarli.

Chi si esprime

La valutazione di incidenza è espressa dall’autorità competente, individuata come segue:

  1. Ente gestore del sito: in caso di  progetti, esclusi quelli sottoposti a valutazione di impatto ambientale (VIA);
  2. Provincia: in caso di Piano di Governo del Territorio (PGT) e sue varianti, nonché progetti sottoposti a procedura di VIA di competenza provinciale, nonché progetti proposti dall’ente gestore all’interno del proprio sito;
  3. Regione: in caso di piani territoriali, urbanistici e di settore e dei programmi di livello regionale e provinciale, nonché nell’ambito della procedura di VIA di competenza regionale.

In particolare la Provincia di Lecco:

Normativa di riferimento 

D.P.R. 357/1997; L.R. 86/83 art. 25bis; D.G.R. n. 14106/2003; D.G.R. n. 7884/2008; D.G.R. n. 9275/2009; D.G.R. n. 4429/2015.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.