Territorio

  •  

Commercio

Sede: corso Matteotti 3 – Lecco (5° piano)

Referenti del servizio: dott. Davide Spiller, dott.ssa Alessia Casartelli

Telefono: 0341 295376, 458
Fax: 0341 295333
E-mail: davide.spiller@provincia.lecco.italessia.casartelli@provincia.lecco.it

Il servizio svolge l’istruttoria di progetti attinenti all’insediamento/ampliamento di grandi strutture di vendita, nell’ambito dei rispettivi procedimenti (di competenza regionale), ai fini della partecipazione alle relative conferenze di servizi.

Programmazione

La Provincia di Lecco, con Deliberazione di Consiglio Provinciale n. 9 del 24.03.2009, ha approvato lo studio Analisi e programmazione rete distributiva commerciale al minuto

Lo studio è nato dalla necessità di introdurre elementi di programmazione, specie per quanto riguarda le medie e le grandi strutture di vendita, sulla base del Programma Triennale per lo sviluppo nel settore commerciale 2006/2008 (Delibera Consiglio Regionale n. VIII/251/ del 21.10.2006) che determina, per il triennio considerato, il futuro delle attività della grande distribuzione e, in senso più generale, rappresenta il documento di inquadramento della disciplina delle attività commerciali della Regione.

Grandi strutture di vendita

Le grandi strutture di vendita hanno una superficie di vendita superiore ai 1500 mq. nei comuni con meno di 10.000 abitanti e superiore ai 2500 mq. nei comuni con più di 10.000 abitanti.
La Provincia, in caso di apertura, trasferimento di sede, ampliamento della superficie di una grande struttura di vendita è convocata dal Comune competente per territorio, insieme alla Regione, a far parte di una Conferenza di Servizi che esamina la domanda per il rilascio dell’autorizzazione (D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114, all’articolo 9).
Il rappresentante della Provincia partecipa alla Conferenza di servizi (D.G.R. 20 dicembre 2013, n. X/1193, punto 5.3, Allegato A) ed esprime il proprio voto anche sulla base di:

  • verifica di congruenza dell’intervento rispetto ai propri atti di programmazione e pianificazione ove vigenti e in particolare in materia di mobilità e di trasporti in relazione alle sue specifiche competenze;
  • valutazione d’insieme dei contributi forniti dai Comuni dell’area vasta, ricompresi nel territorio provinciale e maggiormente interessati dagli impatti commerciale, territoriale e ambientale conseguenti alla realizzazione del nuovo intervento.


Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.