Bilancio di fine mandato

  •  

Scuola – Tavolo di sviluppo territoriale

Nel novembre 2015, per iniziativa della Provincia di Lecco e del Comune di Lecco, è stato istituito il Tavolo di sviluppo territoriale della provincia di Lecco, una sede permanente di confronto, alla quale hanno aderito la Camera di Commercio di Lecco, l’associazione Network Occupazione Lecco e le parti sociali lecchesi, finalizzata a definire e attuare progetti e linee d’intervento sui temi dello sviluppo socio-economico locale.

Nell’ambito del Tavolo di sviluppo territoriale della provincia di Lecco sono state condivise 4 tematiche considerate prioritarie per lo sviluppo del territorio lecchese, tra cui è emersa con forza quella delle politiche attive del lavoro, dell’istruzione, della formazione professionale e dell’alternanza tra scuola e lavoro.

Questi ultimi temi sono stati trattati da un apposito gruppo di lavoro composto da rappresentanti dei soggetti aderenti al Tavolo di sviluppo territoriale della provincia di Lecco che, nel periodo in esame, si è riunito quattro volte.

L’impegno del gruppo si è concentrato prevalentemente sullo strumento didattico dell’alternanza tra scuola e lavoro, con particolare riferimento alla composizione della cabina di regia chiamata a rapportarsi con le istituzioni scolastiche a livello provinciale, con l’allargamento della partecipazione a Provincia di Lecco, ATS Brianza e Confcooperative dell’Adda.

Inoltre, all’interno del gruppo di lavoro, è stato presentato il rapporto Gli abbandoni e la dispersione scolastica in provincia di Lecco realizzato nel novembre 2016 da Gruppo Clas e Provincia di Lecco, che rappresenta un utile strumento conoscitivo e di analisi di temi molto delicati come la dispersione scolastica e l’abbandono. Il fenomeno dell’abbandono in provincia di Lecco può essere quantificato tra il 6 e 8%, mentre la dispersione scolastica si attesta sul 25-26%.

Il confronto sul tema dell’alternanza è proseguito nei mesi successivi al di fuori del gruppo di lavoro e, nel settembre 2017, una serie di importanti attori pubblici e privati del territorio (Network Occupazione e singole associazioni datoriali e sindacali in esso rappresentate, Confcooperative dell’Adda, Camera di Commercio di Lecco, Provincia di Lecco, Comune di Lecco, ATS Brianza, Istituto “Viganò” di Merate – scuola capofila della Rete di Scopo dell’Alternanza e Isituti superiori della provincia di Lecco) ha sottoscritto il Protocollo d’intesa per la promozione dell’alternanza scuola e lavoro tra il sistema scolastico e le realtà istituzionali, economiche e sociali della provincia di Lecco.

La Provincia di Lecco ha approvato il protocollo con decreto deliberativo 95 del 18 ottobre 2017.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.