Servizi Idrici

  •  

Carta del Servizio Idrico Integrato

La Carta del Servizio Idrico Integrato costituisce una precisa scelta di chiarezza e trasparenza nel rapporto tra il Gestore e gli Utenti: permette al singolo cittadino di conoscere ciò che deve attendersi dal Gestore e costituisce, allo stesso tempo, un mezzo per controllare che gli impegni siano rispettati.

In particolare, la carta si prefigge il raggiungimento di due obiettivi principali:

  1. miglioramento della qualità dei servizi forniti;
  2. miglioramento del rapporto tra gli Utenti e il Gestore.

Più nello specifico, la Carta del Servizio Idrico Integrato fissa i principi per l’erogazione dei servizi d’acquedotto, fognatura e depurazione, ed i relativi standard di qualità che il Gestore si impegna a rispettare.

Lo schema di Carta del Servizio Idrico Integrato è stato approvato dal Consiglio Provinciale di Lecco nella seduta del 29 dicembre 2015, in sede di affidamento del SII al nuovo Gestore Lario Reti Holding spa e costituisce parte dell’allegato f) alla Convenzione per regolare i rapporti tra l’Azienda Speciale provinciale “Ufficio d’ambito di Lecco” e il Gestore del SII nell’ATO di Lecco.

La Carta del Servizio Idrico Integrato è stato aggiornata con deliberazione del CdA dell’Ufficio d’ambito di Lecco n. 75/17 del 30 gennaio 2017, su proposta del Gestore e previa consultazione con le Associazioni degli utenti operanti nel territorio provinciale.

visualizza la Carta del Servizio Idrico Integrato aggiornata.

 



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.