Polizia provinciale

  •  

Rimborso dei danni ai veicoli derivati da collisione con fauna selvatica

I cittadini i cui veicoli in circolazione nel territorio di Regione Lombardia su strade statali, regionali, provinciali e comunali, che abbiano subito un danno a seguito di collisione/investimento con fauna selvatica possono presentare domanda di rimborso del danno subito.

Informazioni dettagliate si trovano al seguente link:
http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioProcedimento/servizi-e-informazioni/cittadini/Diritti-e-tutele/assicurazioni-e-risarcimenti/assicurazioni-infortuni-fauna

Richiami al codice della strada

La vicinanza di un tratto stradale con probabile attraversamento, anche improvviso, di animali selvatici, può essere presegnalata dal cartello verticale “animali selvatici vaganti” (art. 95 D.P.R. 495/1992). Un segnale di tale tipo indica la natura del pericolo e di conseguenza impone un comportamento adeguato ai conducenti.

Il Titolo V del Dlgs. 285/1992 stabilisce le norme di comportamento degli utenti della strada in modo da non costituire pericolo o intralcio per la circolazione ed in modo che sia in ogni caso salvaguardata la sicurezza stradale. Per l’art. 141 del CDS il conducente deve altresì ridurre la velocità e, occorrendo, anche fermarsi quando, al suo avvicinarsi, gli animali che si trovino sulla strada diano segni di spavento.

Se un utente coinvolto in un incidente, ricollegabile al suo comportamento da cui è derivato un danno all’animale (d’affezione, da reddito o protetto), non si ferma e non pone in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento di soccorso all’animale stesso, incorre nella sanzione amministrativa stabilita dall’art. 189 c.9 bis del CDS. Nella stessa violazione incorre, ma sanzionabile con un importo inferiore, colui che coinvolto in un incidente non ricollegabile al suo comportamento non pone in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento di soccorso all’animale.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.