Polizia provinciale

  •  

Chi siamo

Il Corpo di Polizia Locale della Provincia di Lecco è stato istituito nel 2001 al fine di aggregare in un’unica struttura operativa alcuni servizi di vigilanza già attivi nell’Ente, ma afferenti a Settori diversi (vigilanza sulla caccia e sulla pesca attraverso i “guardia-caccia” provinciali, tutela del patrimonio stradale).
Certamente, rispetto al passato, la “polizia provinciale” si è arricchita di nuove responsabilità, in linea con la contestuale evoluzione sociale e normativa, trasformandosi in una struttura complessa e specializzata, pur ereditando dal passato la sua naturale vocazione al controllo del territorio e alla tutela della fauna locale.

Tra i beni primari da tutelare e preservare, anche e soprattutto per le generazioni future, riveste,  infatti, priorità assoluta l’Ambiente e dunque la tutela dell’ecosistema.
Negli ultimi anni le problematiche ed i crimini ambientali o in sfregio al territorio sono cresciuti in modo esponenziale a tutti i livelli; nel contempo la normativa di settore ha seguito le evoluzioni dei tempi mediante l’emanazione di sempre più numerosi provvedimenti legislativi, i quali richiedono, per una loro corretta applicazione, organi di polizia giudiziaria particolarmente competenti, che sappiano districarsi nel coacervo di sanzioni dettate da una normativa complessa, cresciuta vorticosamente e non sempre con la necessaria chiarezza e coerenza.
A ciò si deve aggiungere il fatto che la collocazione dell’ente Provincia nel nuovo assetto costituzionale delle competenze fra Stato, Regioni ed Enti Locali ha amplificato il ruolo dell’ente esponenziale intermedio della Provincia su tutta una serie di materie, tra cui quella relativa ai controlli ambientali , ad essa attribuite o delegate dallo Stato o dalla Regione.
Proprio per questa ragione ed in considerazione del fatto che la polizia provinciale deve rappresentare il braccio operativo dell’Ente -Provincia sul territorio, si decideva nel 2001 di allargare il suo tradizionale campo di azione, e quindi il suo ruolo, prevedendo l’istituzione al suo interno di un nucleo ecologico-ambientale, al fine di rispondere alle esigenze di vigilanza controllo su una materia comunque di competenza anche della Provincia.

Il Corpo di Polizia Locale della Provincia di Lecco è costituito da 10 unità.
Nell’ambito delle funzioni ad esso assegnate rientra anche il coordinamento operativo e la gestione delle guardie volontarie ecologiche ed ittico-venatorie della Provincia.
In base all’attuale organigramma dell’Ente la Polizia Provinciale è posta in Staff alla Presidenza e dipende direttamente dal Presidente.

La Polizia locale della Provincia è attualmente così articolata:

  • Comandante/Commissario Capo dr.ssa Raffaella Forni;
  • 9 agenti;

All’esterno il servizio garantisce la presenza di almeno 1 pattuglia che svolge turni quotidiani in fasce orarie comprese tra le ore 6.00 e le ore 20:00, festivi inclusi.
Il pronto intervento, gestito dalla centrale operativa del comando e fuori dagli orari di ufficio dalla centrale di Sicuritalia, funziona anche in reperibilità 24 ore su 24 per emergenze riguardanti il recupero e l’assistenza della fauna autoctona in difficoltà.
Il Consiglio della Provincia di Lecco ha istituito il Corpo di Polizia Provinciale con deliberazione n. 48 di Registro del luglio 2001.

Regolamento del Corpo di Polizia Provinciale



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.