Cultura

  •  

Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese

Sede:  corso Matteotti 3 – Lecco (5° piano)

Referente del servizio: Silvia Ponzoni
Telefono: 0341 295477
Fax: 0341 295333
E-mail: silvia.ponzoni@provincia.lecco.it

Gli uffici sono aperti: lunedì-giovedì 9.00-13.00 e 15.00-17.00;
venerdì 9.00-12.30

Il Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese è lo strumento mediante il quale si attuano la cooperazione e l’integrazione tra le biblioteche del territorio, fatta salva l’autonomia di ciascuna, per offrire ai cittadini un servizio organico e qualificato.

Il Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese svolge i seguenti compiti:

  1. definisce le strategie di sviluppo del sistema, coordinando i programmi delle biblioteche associate;
  2. coordina gli acquisti del materiale librario e documentario anche attraverso forme di acquisto centralizzato;
  3. assicura il coordinamento con il Centro di Catalogazione per definire comuni scelte catalografiche e, sulla base di una specifica programmazione, la catalogazione del patrimonio pregresso e di fondi speciali;
  4. assicura il coordinamento con il Servizio di Interprestito mediante lo smistamento e il trasporto di volumi, documenti e materiale multimediale per la catalogazione e il prestito interbibliotecario tra le biblioteche aderenti;
  5. individua e garantisce un sistema informatico integrato assicurando adeguata assistenza;
  6. fornisce, anche attraverso la Biblioteca Centro Sistema, la consulenza biblioteconomica e l’informazione bibliografica alle biblioteche aderenti;
  7. rileva i dati statistici per la conoscenza e la valutazione dello stato delle strutture, dei servizi e dell’utenza, secondo le indicazioni e le modalità operative stabilite dalla Regione Lombardia;
  8. promuove e coordina le attività culturali correlate alle funzioni proprie delle biblioteche di promozione della lettura e dell’informazione, del libro e del documento;
  9. collabora con strutture e servizi culturali e sociali, con particolare riguardo alla scuola;
  10. promuove una comunicazione coordinata con l’utenza che preveda anche l’adozione di una carta dei servizi;
  11. studia, con i Comuni sprovvisti di biblioteca, specifici progetti per la realizzazione di punti di accesso al catalogo provinciale ;
  12. promuove e realizza l’aggiornamento del personale delle biblioteche;
  13. supporta i punti prestito con iniziative specifiche;
  14. attua ogni forma di coordinamento e organizzazione dei servizi e delle attività per aree omogenee;
  15. riconosce l’attivita’ di supporto al lavoro del bibliotecario da parte di volontari;
  16. riconosce l’apporto degli operatori del Servizio Civile Nazionale.

 

 

Gli interventi della Provincia nel settore dell’organizzazione bibliotecaria sono regolamentati dalla Legge Regionale n°81 del 1985 e riguardano le seguenti attività:

Lunedí 24 gennaio 2011 ha preso avvio il nuovo programma informatico delle biblioteche denominato Q-Series: le 64 biblioteche del Sistema Bibliotecario del Territorio Lecchese hanno cambiato il software di gestione. Per gli utenti é ora più facile ed immediato accedere ai servizi bibliotecari quali prestiti, rinnovi, prenotazioni on line e all’area personale che permette di accedere alle informazioni sullo stato dei prestiti in corso, sulle prenotazioni, sui prestiti scaduti ed altro senza muoversi da casa o dall’ufficio. Novitá importante l’utilizzo della Carta Regionale dei Servizi come tessera di iscrizione alla biblioteca.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.