Cultura

  •  

Iniziative ed eventi

Sede: corso Matteotti 3 – Lecco

Referente del servizio:  Cristina Casarin
Telefono: 0341 295483
Fax: 0341 295333
E-mail: cristina.casarin@provincia.lecco.it

Gli uffici sono aperti:  lunedì e mercoledì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30; martedì – giovedì – venerdì dalle 9 alle 14

_____________________________________________________________________________________________

MUSICA ANTIMAFIA 2019- PER QUESTO MI CHIAMO GIOVANNI

Spettacolo di teatro-musica sulla vita di Giovanni Falcone, sabato 23 marzo 2019 ore 21.15 a Cassago Brianza, presso la sala Consiliare.

Evento realizzato in occasione della Giornata  della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime delle mafie, a cura del Consorzio Brianteo Villa Greppi, dell’ Associazione Lo Stato dell’Arte e in collaborazione con Libera (Associazioni, nomi e numeri contro le mafie).


ITERFESTIVAL- FESTIVAL DELLA LETTERATURA 

Sedici appuntamenti dedicati alla letteratura, con grandi ospiti e storie emozionanti, dal 17 marzo al 14 aprile 2019.

Primo appuntamento domenica 17 marzo ore 16.30, inaugurazione  della mostra “Lo sguardo altrove” di Matteo Volpati e Guido Lopardo presso lo Spazio Opera De Andrè ad Osnago (LC).

Organizzato da Villa Greppi in collaborazione con Lo Sciame Libri di Arcore.


GIORNO DEL RICORDO – Sabato 9 febbraio

ore 10.30, Riva Martiri delle Foibe deposizione omaggio floreale

ore 11.00 in sala Don Ticozzi, incontro pubblico di riflessione con la proiezione del film- documentario Magna Istria di Cristina Mantis

A cura del Comune di Lecco in collaborazione con la Provincia di Lecco e la Prefettura di Lecco.

La Repubblica italiana riconosce il 10 febbraio come Giorno del Ricordo, celebrato per conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del nostro confine orientale (legge n° 92 del 30 marzo 2004).

GIORNO DEL RICORDO- Lunedì 11 febbraio

ore 21.00 presso l’Antico Granaio di Villa Greppi,  incontro con Alessandro Cattunar, autore de “Il confine delle memorie. Storie di vita e narrazioni pubbliche tra Italia e Jugoslavia (1922- 1955)”

Prendendo spunto dal suo libro “Il Confine delle memorie. Storie di vita e narrazioni pubbliche tra Italia e Jugoslavia (1922 – 1955)”, lo storico Alessandro Cattunar (Università di Padova) propone una narrazione basata su immagini e spezzoni di testimonianze per raccontare la complessa vicenda del confine orientale italiano. Voci, sguardi e racconti di vita quotidiana mettono in luce una pluralità di narrazioni irriducibili e sottolineano la dimensione soggettiva della Storia della prima metà del Novecento, dall’ascesa del fascismo alla guerra, dalle foibe alle manifestazioni per l’appartenenza nazionale. Un incontro che, attraverso l’analisi di fonti storiche, testimonianze orali e articoli tratti dalla stampa, descrive i complessi processi di rielaborazione della memoria, le dinamiche identitarie e i percorsi emotivi.

La conferenza è stata sospesa per indisposizione fisica del relatore.

______________________________________________________________________________

GIORNO DELLA MEMORIA 27 gennaio 2019 

Per onorare il Giorno della Memoria (27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz), istituito con Legge 211 del 20 luglio 2000 nel ricordo dello sterminio e delle persecuzioni subite dal popolo ebraico e dai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti.

PERCORSI DELLA MEMORIA 2019, a cura del Consorzio Brianteo Villa Greppi .

LE RESPONSABILITÀ ITALIANE: DALLE LEGGI RAZZIALI ALLA DEPORTAZIONE. Testimonianze, convegni, concerti, teatro, film e approfondimenti sulla deportazione nazista, in occasione del Giorno della Memoria 2019

ITINERARIO NEI LUOGHI DELLA MEMORIA DI MILANO– 3 marzo 2019

Visita guidata con Francesca Costantini, autrice del libro “I luoghi della memoria ebraica di Milano”. L’itinerario prevede la visita al Memoriale della Shoah (Binario 21) e ai luoghi legati alle persecuzioni antiebraiche a Milano.

IL VIAGGIO DELLA MEMORIA– Le responsabilità italiane: dalle leggi razziali alla deportazione, 1- 3 giugno 2019

Viaggio di studio e di memoria al lager di Natzweiler- Struthof, visita alla città di Strasburgo e al Parlamento Europeo. Organizzato dal Consorzio Brianteo Villa Greppi in collaborazione con la Provincia di Lecco e la Provincia di Monza Brianza.

IL PERCORSO DELLA MEMORIA

Gennaio- Aprile 2019 Appuntamenti per “ricordare”

Organizzato dal Comune di Lecco in collaborazione con la Provincia di Lecco e la Camera di Commmercio di Lecco.

Domenica 27 gennaio alle 9 ad Acquate, in via Resegone, verranno posate due “Pietre d’Inciampo” in ricordo di Lino Ciceri e Pietro Ciceri, padre e figlio partigiani lecchesi che hanno perso la vita nei campi di concentramento, a Fossoli il primo, in Germania il secondo.

In serata, alle 21 in Sala Don Ticozzi, la memoria dell’Olocausto passerà attraverso la narrazione di tre differenti situazioni di conflitto e persecuzione a cura di Federico Bario, accompagnate da musiche ebraiche e yiddish grazie alla chitarra di Maurizio Aliffi e al clarinetto basso di Simona Mauri.

Il ricordo della Shoah proseguirà poi fino ad aprile in un percorso nato per “ricordare” e approfondire questa triste pagina della nostra storia e per trasmettere alle giovani generazioni quella sensibilità verso la vita e verso un passato che è necessario conoscere (venerdì 8 febbraio auditorium Civico Istituto Musicale Giuseppe Zelioli, martedì 12 marzo nella sede di Lecco del Politecnico di Milano, dal 28 marzo al 1 aprile Un treno per Auschwitz 2019, venerdì 5 aprile Auditorium Casa dell’Economia).



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.