Caccia e Pesca

  •  

Carta delle Vocazioni Ittiche e Piano Ittico Provinciale

Sede: corso Matteotti 3 – Lecco (3° piano)

Referente del Servizio: dott. Marco Aldrigo
Telefono: 0341 295253
Fax: 0341 295333
E-mail: marco.aldrigo@provincia.lecco.it
 
Da lunedì 15 settembre a venerdì 2 gennaio 2015 gli uffici sono aperti:
lunedì
mercoledì: dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30
martedìgiovedìvenerdì: dalle 9 alle 14

Carta delle Vocazioni Ittiche e Piano Ittico Provinciale sono due strumenti tecnici indispensabili per una corretta pianificazione delle attività gestionali in materia di fauna ittica. Per rendere l’idea del significato di questi due strumenti potremmo dire che:

  •  la Carta Ittica è una “fotografia” della situazione attuale nella quale sono descritti nel dettaglio i corpi idrici, le loro caratteristiche biologiche e le condizioni chimico – fisiche delle loro acque;
  • il Piano Ittico è uno strumento nel quale si dice quel che si intende fare per la gestione delle acque in base alle caratteristiche descritte nella Carta Ittica. Quindi nel Piano Ittico sono individuate ad esempio: le zone di tutela ittica, le zone di protezione e ripopolamento, i campi gara, le indicazioni sui ripopolamenti ecc.

Ogni anno la Provincia provvede ad una parziale revisione di Carta e Piano per adattarli ad eventuali cambiamenti: ad esempio ci può essere la necessità di istituire una nuova zona di tutela ittica. Pertanto per l’individuazione delle zone di tutela o per i campi gara non si deve consultare la Carta delle Vocazioni Ittiche o il Piano ittico provinciale ma il Prontuario pesca 2014 nel quale sono descritti tutti gli aggiornamenti.

 



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.