Ambiente

  •  

Denunce Volumi d’acqua derivati

Si comunica che a partire da Gennaio 2019 sarà possibile trasmettere la denuncia dei volumi di acqua prelevati ai sensi dell’art. 95 del d.lgs. 152 del 2006 s.m.i. e dell’art. 33 del R.R. n. 2 del 2006 anche tramite l’applicativo web SIPUI di Regione Lombardia.

Per maggiori informazioni in merito alle modalità di accesso all’applicativo web SIPIUI si prega di consultare il seguente link

http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/Enti-e-Operatori/Territorio/governo-delle-acque/reticoli-e-polizia-idraulica/sistema-integrato-polizia-idraulica-utenze-idriche-sipiui/sistema-integrato-polizia-idraulica-utenze-idriche-sipiui

Rimane comunque possibile trasmettere la denuncia dei volumi di acqua prelevati tramite l’apposita modulistica  da inviare, tramite pec o in formato cartaceo, al Protocollo alla Provincia di Lecco.

La scadenza per la presentazione è entro il 31 Marzo di ogni anno con riferimento all’anno precedente.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.