Lecco, 29 ottobre 2019 – La Provincia di Lecco ha assegnato i contributi previsti dal bando per la riqualificazione o l’adeguamento delle fermate del trasporto pubblico locale, pubblicato lo scorso settembre.

Le richieste pervenute dagli enti entro i termini previsti sono state tutte accolte, con un cofinanziamento della Provincia di Lecco pari a 24.232,50 euro, in relazione all’entità economica dei progetti presentati e nel limite massimo del 50% previsto dal bando.

I beneficiari dei contributi sono:

  • Comune di Olginate: 5.479,50 euro, fermata via Spluga
  • Comune di Missaglia: 10.000 euro, fermata via Merlini, 2
  • Unione di Bellano e Vendrogno: 3.250 euro, fermata località Sant’Antonio, intersezione tra via Roma e strada provinciale 66
  • Comune di Malgrate: 3.350 euro, fermata via Roma – strada provinciale 583
  • Comune di Cortenova: 2.153 euro, fermata via Provinciale – strada provinciale 62

Gli enti beneficiari, che metteranno il 50% di loro competenza attuando così progetti per complessivi 48.465 euro, dovranno procedere già dalle prossime settimane ad avviare i lavori, che dovranno essere conclusi entro il 31 marzo 2020; il contributo sarà concesso a presentazione della necessaria documentazione.

“La Provincia di Lecco – commenta il Presidente Claudio Usuelliconferma il costante impegno al fianco dei Comuni in materia di trasporti e mobilità sostenibile, per assicurare una positiva risposta, anche in termini di sicurezza, per l’utenza pendolare. Vogliamo essere di stimolo ai Comuni per migliorare, in modo organico e condiviso, le infrastrutture a servizio del trasporto pubblico. Anche in tema di decoro urbano è utile migliorare la fruizione e l’accessibilità di alcune fermate del trasporto pubblico locale: riteniamo infatti che anche questo aspetto, unito a un servizio efficiente, possa incentivare l’uso del mezzo pubblico e collettivo”.

“Il bando promosso dalla Provincia di Lecco – sottolinea il Consigliere provinciale delegato Agnese Massaroha richiesto anche ai Comuni di investire per migliorare la fruibilità delle fermate del trasporto pubblico locale, mettendo in luce questa specifica sensibilità di diverse Amministrazioni. La Provincia svolge il suo ruolo di stimolo e coordinamento dei Comuni, favorendo ogni azione utile per migliorare l’offerta del trasporto pubblico locale. Sarà ora possibile, concretamente, riqualificare alcune fermate con interventi idonei che comprendono anche la posa e la sistemazione delle pensiline, oltre a specifici elementi di riconoscimento delle fermate, assicurando anche un riparo agli utenti in caso di maltempo. Si tratta di un aiuto a favore dell’utenza che quotidianamente utilizza il trasporto pubblico locale: in questa direzione vogliamo continuare a investire, in stretto coordinamento con i Comuni e con l’Agenzia per il trasporto pubblico locale delle Province di Como, Lecco e Varese”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.