Emergenza maltempo sul territorio Lombardo – Riconoscimento benefici artt. 39 e 40 del
D.lgs. 1/2018

Con riferimento all’emergenza in oggetto, in riscontro alla necessità dell’impiego del volontariato
di protezione civile, ai sensi della DGR X/581/2013 e del DDS 10099/2018, si assicurano i
benefici previsti dall’art. 39 e 40 D.Lgs. n.1/2018 con le seguenti modalità:

• Decorrenza: 26/10/2018

• Termine: sino a cessata emergenza

La presenza dei volontari, agli effetti dell’art. 39 del D.Lgs. n. 1/2018, dovrà essere attestata
dalle Province di competenza, mediante il rilascio dell’attestato generato dal Data Base del Volontariato.

I benefici di cui all’art. 39 del D.Lgs. n. 1/2018, vengono autorizzati esclusivamente per i volontari
appartenenti ad organizzazioni presenti nell’Elenco Territoriale della Regione Lombardia.

I benefici di cui all’art. 40 del D.Lgs. n. 1/2018, vengono autorizzati per gli oneri relativi a:

• carburante delle vetture associative e attrezzature,

• vitto;

• pedaggi autostradali,

secondo quanto prescritto nella circolare del Dipartimento Nazionale Protezione Civile del
26 novembre 2004, esclusivamente per le organizzazioni presenti nell’Elenco Territoriale della Regione Lombardia.

Le richieste di rimborso, sia per l’art. 39 che per l’art. 40, dovranno essere inoltrate attraverso il sistema GEFO di Regione Lombardia; l’istruttoria verrà eseguita dalle Province di competenza,
mentre la liquidazione verrà effettuata direttamente da Regione Lombardia salvo ulteriori disposizioni.

Per tutto quanto non specificamente dettagliato nella presente nota, si rimanda all’Allegato al
DDS 10099/2018.

Copia_DocPrincipale_RL_RLAOOZ1_2018_3645



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.