Lecco, 20 dicembre 2017 – Dal 12 al 16 dicembre una rappresentanza del CFPA di Casargo, composta da 22 studenti di quarta, dai docenti Luca Villa e Dario Angelibusi e dal componente del Consiglio di Amministrazione di APAF e sindaco di Casargo Pina Scarpa, ha incontrato gli amici dell’istituto Medi di Randazzo (Catania), con il quale l’istituto valsassinese intrattiene un proficuo rapporto di gemellaggio.

Gli allievi della scuola alberghiera di Casargo sono rimasti in Sicilia cinque giorni, durante i quali hanno avuto la possibilità di incontrare i coetanei della scuola di Randazzo, conoscere da vicino la cucina locale e visitare alcuni siti di interesse storico-artistico come Catania, Taormina e l’affascinante area archeologica di Morgantina.

Crediamo profondamente in questo genere di iniziative – afferma il direttore del Cfpa di Casargo Marco Ciminoche rappresentano un’ottima occasione di scambio e condivisione per gli studenti e per i docenti degli istituti coinvolti. In particolare, teniamo molto al legame allacciato con la Medi di Randazzo per il grande patrimonio culturale e gastronomico di cui da sempre la Sicilia è portatrice. Più in generale, sono numerosi i rapporti di amicizia che legano il nostro CFPA agli istituti presenti in numerose altre località italiane ed estere. Negli anni i nostri ragazzi hanno potuto prendere parte a trasferte in Cilento, Ungheria, Lettonia, Danimarca, Polonia e Francia. E novità importanti potrebbero presto arrivare dalla Cina”.

Guidati da Giusi Scurria, responsabile dell’associazione di promozione turistica Pegaso, gli studenti hanno potuto approfondire la conoscenza della gastronomia e dei prodotti tipici della Sicilia. Particolarmente interessanti, in questo senso, le visite alla Cantina Planeta sulle radici dell’Etna, al Museo del grano e alla Casa del tè di Raddusa, all’azienda Marullo di Bronte, specializzata nella produzione di pistacchi, al Piccolo Etna golf resort di Castiglione di Sicilia, dove, in un apprezzato fuori programma, i ragazzi del CFPA hanno incontrato il celebre fuoriclasse del ciclismo italiano Ivan Basso.

La delegazione valsassinese è stata quindi ospite d’onore della cena di gala presso l’istituto Medi, dove il sindaco del Comune siciliano, Michele Mangione, ha espresso tutta la propria soddisfazione per lo splendido rapporto di amicizia che da diversi anni vede protagoniste le scuole alberghiere di Randazzo e Casargo.




Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.