Lecco, 1 marzo 2017 – La Provincia di Lecco ha disposto l’istituzione del divieto di transito per veicoli con massa superiore a 56 tonnellate e il distanziamento minimo obbligatorio pari a 50 metri tra veicoli aventi massa a pieno carico superiore a 30 tonnellate sul ponte di Brivio a scavalco del fiume Adda dalle 22.00 di domenica 5 marzo sino a successiva revoca.

La Provincia di Lecco, d’intesa con la Provincia di Bergamo, ha ritenuto opportuno procedere all’istituzione di queste limitazioni a tutela del patrimonio stradale, per motivi di sicurezza pubblica e di pubblico interesse e per esigenze di carattere tecnico, considerato l’attuale stato di conservazione e manutenzione della struttura, del sedime stradale e dell’opera d’arte nel suo complesso, considerata la presenza del nuovo ponte Cesare Cantù a scavalco del fiume Adda sulla SP 74 tra Calolziocorte e Olginate e alla luce delle prove di carico sul ponte effettuate dal Politecnico di Milano per conto della Provincia di Lecco.

Il ponte di Brivio sul fiume Adda è stato aperto al transito nel 1917.

Leggi l’ordinanza.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.