Lecco, 6 febbraio 2015 – Martedì 10 febbraio alle ore 18.15 si terrà la cerimonia commemorativa organizzata da Provincia e Comune di Lecco in occasione del Giorno del Ricordo, istituito con la Legge 92 del 30 marzo 2004 in memoria delle vittime delle foibe e dell’esodo giuliano-dalmata.

La cerimonia commemorativa, organizzata in collaborazione le associazioni “Comitato 10 febbraio” e “Comunità Lecchese Esuli Giuliano-Dalmati”, si terrà con il seguente programma:

  • ritrovo in piazza Diaz a Lecco
  • partenza fiaccolata per Riva Martiri delle Foibe
  • interventi autorità
  • deposizione omaggio floreale

“Celebriamo il Giorno del Ricordo – commentano il Presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano e il Sindaco di Lecco Virginio Brivio per rinnovare un sentimento di autentica vicinanza e solidarietà ai familiari delle vittime di orribili stragi come quelle compiute nelle foibe, insieme al ricordo delle popolazioni italiane che furono costrette a scappare e ad abbandonare terra, case, lavoro, amici e affetti incalzati dalle bande armate jugoslave. Un orrore contro l’umanità, a cui si è aggiunta l’odissea dell’esodo, del dolore e della fatica della ricostruzione. Abbiamo la responsabilità di non dimenticare, perché altrimenti saremmo complici di chi ha commesso queste atrocità, e il dovere di rinnovare il nostro impegno comune per la costruzione di una società più giusta, più unita e più solidale”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.