Lecco, 11 giugno 2014 – E’ stata estratta la Giuria Popolare della decima edizione del Premio Azzeccagarbugli al romanzo poliziesco, promosso e organizzato dalla Provincia di Lecco e dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Lecco. Cento giurati avranno l’arduo compito di decretare il vincitore dell’edizione 2014 tra la cinquina dei finalisti, selezionata lo scorso 5 giugno dalla Giuria dei Letterati, e composta da:

  • Simone Sarasso, Il paese che amo (Marsilio)
  • Adele Marini, A Milano si muore così (Fratelli Frilli)
  • Stefano Piedimonte, Voglio solo ammazzarti (Guanda)
  •  Stefano Tura, Tu sei il prossimo (Fazi)
  • Massimo Galluppi, Il cerchio dell’odio (Marsilio)

Elenco dei componenti della Giuria Popolare

Il vincitore, tra i cinque finalisti, sarà proclamato venerdì 10 ottobre (ore 21.00) al Teatro della Società di Lecco, quando avverrà in diretta lo spoglio delle schede votate dai 100 lettori della Giuria Popolare i quali avranno tempo fino al 9 di ottobre per far pervenire le proprie schede di votazione e decidere chi sarà il vincitore di questa decima edizione del Premio dedicato alla narrativa di genere. Una novità importante di questa edizione è stata l’introduzione dei testi in concorso anche in versione e book: i candidati a far parte della Giuria Popolare hanno infatti potuto scegliere se ricevere le opere in formato digitale e book o in formato cartaceo.

In occasione della serata finale sarà anche annunciato il vincitore della Sezione Raffaele Crovi, dedicata alla migliore opera prima. Le opere prime in concorso per l’edizione 2014 sono le seguenti:

  • Francesco Balletta, “Morto a 3/4” (De Agostini)
  • Andrea Brando, “A che ore cenano i cannibali?” (Todaro)
  • Stefano Brusadelli, “I santi pericolosi” (Mondadori)
  • Massimo Galluppi, “Il cerchio dell’odio” (Marsilio)
  • Roberto Gandus, “L’ultima esecuzione” (Fratelli Frilli)
  • Andrea Marchetti, “Le nebbie del passato” (Tullio Pironti)
  • Alberto & Giorgio Ripa, “Melodia fatale” (Leone)

Anche per questa decima edizione, sarà possibile seguire le varie fasi del Premio attraverso la pagina facebook (PremioAzzeccagarbugliAlRomanzoPoliziesco) oppure su twitter @AzzeccaPremio.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.