Lecco, 2 aprile 2014 – La Provincia di Lecco promuove anche quest’anno l’iniziativa Camminando con le Pro Loco, giunta alla sesta edizione e dedicata alla valorizzazione di percorsi del territorio attraverso tre proposte coordinate: Sei in Brianza, Sulle orme del Viandante e Valsassina a piedi.

L’attività è condivisa e organizzata da 24 Pro Loco delle province di Lecco e di Monza e Brianza, con il contributo e il patrocinio di UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) Lombardia e il coinvolgimento di enti locali e operatori turistici.

Si tratta di un progetto integrato che promuove in modo efficace le risorse turistiche locali e la rete dei sentieri esistenti per favorire un nuovo modello di scoperta del territorio Tra saperi e sapori di Brianza, Lario e Valsassina attraverso 15 percorsi guidati, dalla primavera all’autunno, uniti dall’approccio “slow”.

Tra le novità dell’edizione 2014 il coinvolgimento di una nuova area, la Valsassina, con due itinerari in calendario a luglio e agosto. Viene così arricchito il ventaglio dei percorsi proposti, che si aggiungono a quelli in Brianza, in programma da aprile a giugno, e a quelli lungo il Sentiero del Viandante, fra agosto e settembre.

Accanto all’aspetto naturalistico, ogni tappa propone approfondimenti di carattere artistico, storico, religioso e geologico, secondo le peculiarità dei diversi tracciati. Inoltre, grazie all’interessante collaborazione con la Condotta SlowFood di Lecco, saperi e sapori si coniugano attraverso la possibilità di conoscere e degustare lungo i percorsi i migliori prodotti locali: il tutto perfettamente inserito nella filosofia “slow” dell’iniziativa, con itinerari facili, guide esperte, panorami incantevoli, nelle stagioni migliori per ciascuna area.

Gli organizzatori auspicano di confermare e, se possibile, superare il successo delle precedenti edizioni, che hanno visto una forte partecipazione di pubblico proveniente anche dalle province di Bergamo, Como, Monza e Brianza, Milano, Pavia, Sondrio, Varese.

L’iniziativa è ulteriormente valorizzata dal ricorso alle nuove tecnologie per promuovere in maniera aggregata l’offerta: dopo la realizzazione dell’APP Sei in Brianza, l’obiettivo è di rendere scaricabili anche le proposte Sulle orme del Viandante e Valsassina a piedi, in collaborazione con la Provincia di Lecco che, nell’ambito del progetto Interreg Antiche vie di comunicazione tra Italia e Svizzera, prevede la digitalizzazione dell’intero Sentiero del Viandante.

I programmi dettagliati di ogni singola tappa sono inoltre pubblicati sui portali www.lakecomo.it e www.prolocolario.it.

“Anche quest’anno le Pro Loco della provincia di Lecco – commenta il Consigliere provinciale delegato al Turismo e allo Sport Francesca Colombo danno dimostrazione delle loro sensibilità verso il nostro territorio e delle loro capacità organizzative con la valorizzazione di percorsi ricchi di storia e di tradizione. Quest’anno il programma si estende all’area della Valsassina: questo rappresenta un grande merito per le Pro Loco che interpretano e danno risposta all’interesse crescente per la fruizione dolce della nostra grande offerta turistica, in un contesto che riassume caratteristiche collinari, montane, lacuali proponendo percorsi storici e culturali di grande valore. Esprimo alle Pro Loco coinvolte un grande apprezzamento per il lavoro con l’augurio che l’iniziativa, anno dopo anno, continui a crescere coinvolgendo nuove mete che il territorio è in grado di proporre”.

Camminando con le Pro Loco – aggiunge Roberto Erba, Consigliere regionale UNPLI delegato alla provincia di Lecco – nasce dall’unione di tre manifestazioni esistenti in ambito lecchese: Sei in Brianza, Valsassina a piedi e Sulle orme del Viandante. Per la prima volta in Lombardia e in Italia 24 Pro Loco, 21 della provincia di Lecco e 3 della provincia di Monza, si sono trovate in sintonia per creare 15 percorsi guidati, senza sovrapposizione di date, tra i saperi e i sapori del nostro territorio. Grazie alla collaborazione con la Provincia di Lecco, che ha sempre creduto nelle Pro Loco, ci ripromettiamo in questi momenti di crisi di dare una mano all’economia locale, presentando i nostri paesi a un turismo senza alcun dubbio giornaliero, ma che nelle nostre intenzioni dovrà trovare gli stimoli per ritornare anche per periodi più lunghi, sicuro di trovare sempre un’iniziativa, un museo, un ristorante e tutte le attrattive per trascorrere bellissime giornate. Grazie ancora alla Provincia, alle Comunità Montane, alla stampa, a tutte le istituzioni e realtà che ci accompagnano in questo nostro lavoro che svolgiamo volentieri per l’amore del nostro territorio”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.