Lecco, 11 settembre 2013 – Da settembre è attiva una nuova piattaforma di gestione delle comunicazioni per gli utenti delle biblioteche del Sistema Bibliotecario Provincia di Lecco: con la posta elettronica o l’invio di un SMS, gli utenti sono informati sulla disponibilità dei libri e dei DVD richiesti in biblioteca.

Questa nuova modalità operativa, che si interfaccia con il software di gestione delle biblioteche, ha il duplice vantaggio di velocizzare e rendere più puntuale il lavoro dei bibliotecari e soprattutto di permettere, attraverso strumenti diventati ormai di uso comune come la mail o l’SMS, una comunicazione rapida e tempestiva agli utenti della disponibilità di prenotazioni effettuate.

L’incremento costante del numero di materiali movimentati dalle biblioteche del Sistema con il prestito interbibliotecario rende indispensabile l’impiego di strumenti veloci e immediati per la comunicazione di avvisi e informazioni: nei primi sette mesi del 2013 sono stati effettuati circa 94.000 prestiti interbibliotecari con un incremento di 10.000 prestiti rispetto allo stesso periodo del 2012.

L’utilizzo così notevole dei servizi delle nostre biblioteche – commenta l’Assessore alla Cultura, Beni Culturali, Identità e Tradizioni e Presidente del Sistema Bibliotecario Provincia di Lecco Marco Benedetti in particolare l’elevata richiesta e movimentazione di libri e DVD che ormai gli utenti considerano come patrimonio di una sola grande biblioteca con sedi in 66 comuni del territorio, ci induce a ribadire che un servizio sovracomunale come il prestito interbibliotecario è il valore aggiunto dell’attività che tutte le biblioteche del Sistema garantiscono quotidianamente ai cittadini. La domanda di cultura e di informazione trova sempre più risposta nella ricchezza di materiale documentario e multimediale che le biblioteche offrono a tutti i lettori”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.