Per il secondo anno consecutivo Villa Monastero partecipa a Camelie sul Lario, manifestazione realizzata in collaborazione con Villa Carlotta di Tremezzo, Villa Melzi di Bellagio e Palazzo Gallio di Gravedona, che vede queste splendide dimore lariane impegnate in una serie di attività dal 15 marzo al 14 aprile.

Visto il successo dello scorso anno verrà riproposta nella Sala Rossa di Villa Monastero la mostra delle tavole apparecchiate con antichi servizi da the: in particolare verrà esposto un incantevole servizio in porcellana bianca decorata con uccellini e interamente profilato in oro, opera della Manifattura Ginori Doccia, risalente alla fine del secolo XVIII. La mostra sarà visitabile il sabato e la domenica dalle 9 alle 18 (orario di apertura della Villa).

La Manifattura di Doccia venne fondata nel 1737 dal marchese Carlo Ginori, i cui discendenti gestirono l’attività con grande imprenditorialità fino al 1896, quando dovettero vendere la proprietà. Avvenne allora la fusione con la società Richard di Milano; venne così assunto il marchio Richard Ginori, tuttora esistente e operante. La prima sede dell’attività venne impiantata nella villa del marchese a Doccia, nei pressi di Firenze (nel 1781 la fabbrica contava ben 150 dipendenti). Questa produzione appare contraddistinta dal marchio con la stella a sei punte in oro, blu o rosso, utilizzato a partire dalla fine del sec. XVIII.

Sabato 23 marzo alle 15 sarà possibile partecipare a una visita guidata alle raccolte della Casa Museo e alla mostra dedicata ai servizi da the.

Sabato 13 aprile alle 15 si svolgerà una visita guidata al giardino botanico durante la quale sarà possibile ammirare la camelia Lavinia Maggi in fiore, impiantata lo scorso anno grazie alla collaborazione del Comune di Varenna, e la prima fioritura del parco.

Per le visite guidate non è richiesta la prenotazione, ma è sufficiente presentarsi nei giorni e negli orari indicati.

Particolarmente soddisfatto l’Assessore alla Cultura, Beni Culturali e Tradizioni Marco Benedetti: “Il calendario delle iniziative di Villa Monastero, inauguratosi lo scorso febbraio con la consueta sfilata di Carnevale e il concerto dedicato al Giorno del Ricordo, quest’anno è particolarmente ricco di iniziative, tutte diverse, che avranno luogo quasi ogni quindici giorni per tutta la stagione, offrendo manifestazioni culturali diversificate a tutti i visitatori”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.