Martedì 29 gennaio la Giunta Provinciale ha adottato la deliberazione che recepisce il nuovo Protocollo d’intesa tra Regione Lombardia e Province per l’attuazione dell’Accordo quadro per gli ammortizzatori Sociali in Deroga – 2013 e il nuovo Patto per le politiche attive del lavoro 2013, siglato lunedì 28 gennaio in Regione Lombardia dall’Assessore regionale all’Occupazione e Politiche del Lavoro Valentina Aprea e dai rappresentanti delle parti sociali lombarde.

Dopo l’intesa raggiunta a livello regionale nello scorso dicembre, che ha stabilito la proroga degli ammortizzatori sociali in deroga fino al giugno 2013, il documento sottoscritto in Regione fissa le misure applicative che mirano a un maggior coinvolgimento diretto dei lavoratori percettori di ammortizzatori sociali in deroga, rafforzando ulteriormente il legame tra il diritto al sostegno al reddito dei lavoratori coinvolti in crisi aziendali e il dovere di partecipare a percorsi di politiche attive del lavoro finalizzati al reinserimento lavorativo.

“Con questo atto – commenta l’Assessore al Lavoro Antonio Conrater, presente in sede regionale lunedì 28 gennaio – la Provincia di Lecco continua il rapporto di proficua collaborazione con Regione Lombardia e le parti sociali lecchesi, già positivamente sperimentato in questi anni difficili dal punto di vista produttivo e occupazionale, mediante le azioni previste dal progetto Polo di eccellenza per la gestione del mercato del lavoro e delle risorse umane in provincia di Lecco e gli interventi concordati nell’Atto Negoziale tra Regione Lombardia e Provincia di Lecco, siglato lo scorso 5 marzo presso la sede di Regione Lombardia”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.