Il Presidente della Provincia di Lecco Daniele Nava, la Giunta e il Consiglio Provinciale manifestano la loro piena solidarietà all’Assessore Antonio Rossi, vittima di un volantino anonimo diffuso nei giorni scorsi nella città di Lecco.

“Esprimo, anche a nome di tutta l’Amministrazione provinciale, la mia vicinanza e la sentita solidarietà ad Antonio Rossi per quanto avvenuto – afferma il Presidente della Provincia Daniele NavaAntonio Rossi è una figura riconosciuta in tutto il mondo che dà lustro non soltanto all’Amministrazione provinciale, ma anche a tutta la città e alla provincia per quanto rappresenta come atleta, sportivo e uomo. Come Assessore si è sempre comportato in modo corretto e trasparente e svolge il suo impegno amministrativo in maniera del tutto gratuita. L’attacco a cui è stato sottoposto è vergognoso e vile, perché non corrisponde al vero ed è anonimo”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.