Venerdì 27 luglio riprenderanno le ricerche di un uomo disperso nell’agosto 2011 nel lago di Como a Colico in località Malpensata.

Le ricerche saranno condotte dal Nucleo Sommozzatori Carabinieri di Genova con il supporto tecnico del Gruppo Soccorso Sebino e il supporto logistico delle strutture di Protezione Civile della Provincia di Lecco, in particolare del Gruppo comunale di Colico, dell’Associazione Marinai d’Italia di Dongo e dei volontari delle Giacche Verdi di Colico.

La Provincia di Lecco e il Comune di Colico si sono direttamente interessati per attivare il Nucleo Sommozzatori e gli altri soggetti coinvolti nelle ricerche, assicurando la massima disponibilità e il supporto logistico.

“Anche questa volta – spiega l’Assessore alla Protezione Civile Franco De Poi – sottolineo la disponibilità dei volontari di protezione civile, che hanno risposto all’appello dei familiari della persona scomparsa e si metteranno nuovamente al lavoro per cercare di recuperare e restituire la salma e dare così sollievo ai familiari. In occasione delle ricerche effettuate per 10 giorni nel mese di giugno, ho potuto constatare di persona la professionalità dei volontari e la dotazione utilizzata”.

“Ho avuto modo – aggiunge il Sindaco di Colico Raffaele Grega di conoscere personalmente i familiari dell’uomo scomparso, che sono venuti più volte a Colico, cercando un supporto nelle Istituzioni; ci siamo messi volentieri a disposizione per fare il possibile affinché le ricerche si concludano positivamente”.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.