Il Piano Neve della Provincia di Lecco si è dimostrato una risposta concreta alle necessità dei cittadini, superando la prova della nevicata che la scorsa settimana ha interessato il territorio.

Il Piano Neve rappresenta un impegno costante del servizio Protezione Civile della Provincia di Lecco, con il coordinamento di tutte le competenze assegnate, che ha avviato l’attività di sensibilizzazione e di informazione già prima dell’inizio della stagione invernale, con specifici incontri tra i vari soggetti interessati: le società che gestiscono il trasporto pubblico, in particolare Lecco Trasporti, incentivandole all’impiego di gomme termiche e catene da neve; ANAS con cui sono state condivise le modalità operative attivate lungo la SS 36; RFI; i Comuni con popolazione superiore a 10.000 abitanti, sensibilizzandoli ad avere una priorità negli interventi di sgombero neve lungo le strade percorse dal trasporto pubblico, in prossimità degli ospedali e pronto soccorso; le organizzazioni del volontariato di protezione civile per il supporto alla popolazione, in particolare agli utenti della strada in difficoltà, sensibilizzando all’impiego dei dispositivi anti neve.

La Provincia di Lecco, con l’Assessorato alla Protezione Civile, Trasporti e Mobilità, si è impegnata al fianco della società Lecco Trasporti per garantire, anche in condizioni difficili con neve e basse temperature, un adeguato livello di servizio, come documentato dai dati acquisiti dopo la nevicata di mercoledì, con un bilancio del servizio del trasporto pubblico locale positivo. Infatti, mentre si è visto un blocco totale dei trasporti in molte aree del resto d’Italia, nel territorio provinciale non si sono rilevate criticità, se non modesti ritardi.

Particolare soddisfazione è espressa dall’Assessore alla Protezione Civile Franco De Poi: “Nell’augurare di mantenere tali standard di servizio, ringrazio la società di trasporto pubblico, il personale, la Polizia Provinciale, le Forze dell’ordine e il sistema della protezione civile della Provincia di Lecco che ha attivato la sala CE.SI. (Centro Situazioni) per monitorare la situazione. Un ringraziamento particolare a ogni volontario della protezione civile che con diversi compiti ha partecipato al Piano Neve, in particolare, dopo la nevicata, per l’attività di presidio e il controllo dei punti sensibili della viabilità provinciale, preventivamente individuati dal Piano“.



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.