L’Assessore allo Sviluppo Economico e Turismo Fabio Dadati ha tenuto ieri a Lecco presso la Sala don Ticozzi un incontro rivolto agli operatori turistici del territorio con l’obiettivo di promuovere la conoscenza e lo scambio di informazioni tra gli operatori per predisporre pacchetti turistici integrati.

In occasione degli incontri svolti nell’ambito de Gli Stati Generali del Turismo della Provincia di Lecco dello scorso mese di ottobre è stato fatto il punto sullo stato dell’arte dell’offerta e della domanda turistica del territorio ed è emerso, tra l’altro, la necessità di favorire la messa in rete degli operatori per far sì che sul nostro territorio si sviluppino progetti di pacchetti turistici integrati.

Si è quindi trattato di concretizzare con azioni efficaci quanto avviato nei mesi scorsi; gli interventi degli esponenti istituzionali e delle associazioni sono stati mirati a divulgare alcuni esempi di proposte turistiche realizzate o da realizzare, dalle quali trarre spunti e alle quali aderire. Tra questi Mauro Rossetto, Renato Ornaghi e Anna Mazzoleni per le proposte in ambito culturale/religioso; Federico Bonifacio per le offerte legate ai Parchi; Massimo Fossati per quanto concerne il tempo libero e l’attività all’aria aperta e infine Erika Valsecchi per integrare proposte di mobilità via lago.

Gli operatori sono stati attivati tra di loro per raggiungere accordi rispondenti agli obiettivi dell’incontro, in un’ottica di sussidiarietà. La Provincia di Lecco si è resa disponibile a fornire adeguato supporto, come ad esempio la circolazione delle informazioni tra gli operatori per facilitare i contatti tra coloro che vorranno unirsi nella predisposizione dei pacchetti turistici. In ambito promozionale è stata garantita la visibilità delle proposte che coinvolgono più soggetti pubblici e privati attraverso il portale turistico, la stampa di materiale turistico riportante i pacchetti turistici, l’informazione attraverso gli uffici turistici e durante le manifestazioni fieristiche. E’ allo studio del Settore Turismo per il 2011 una serie di azioni per sostenere l’attività legata all’offerta turistica integrata.

Il pubblico presente ha apprezzato il tentativo di “mettere in rete” gli operatori per avviare contatti e realizzare proposte concrete di pacchetti turistici e ha chiesto alla Provincia di trasmettere alle strutture ricettive, alle associazioni culturali e ambientali, alle associazioni di categoria, ai Parchi e comunque a tutti gli operatori di settore i riferimenti telefonici e informatici delle diverse categorie di operatori, affinché possano instaurare relazioni più dirette e mirate e veicolare le informazioni di coloro che vorranno sottoporre proposte agli altri addetti.

“Lo sviluppo di una cultura di sistema è a mio avviso fondamentale per la crescita del comparto turistico – afferma l’Assessore Fabio Dadati – ed è un punto fondamentale delle strategie di marketing interno avviate in questi mesi dall’Assessorato, insieme all’attività di crescita di prodotti/servizi turistici tendenti all’aggregazione attorno a marchi e reti, alla valorizzazione delle specificità eno-gastronomiche, ambientali, culturali, sportive e del tempo libero. La riunione di ieri risponde proprio a questo orientamento. Con la campagna benessere e neve, avviata l’anno scorso e riproposta anche per la stagione 2010-2011, si è cercato di unire prodotti diversi in un’unica proposta promo-commerciale, grazie alla sensibilità di alcuni operatori attivi in aree diverse. La strada è a mio avviso questa: proporre pacchetti turistici completi tra operatori diversi sia per il genere di prodotto offerto sia per l’area di appartenenza”.

Lecco, 25 Novembre 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.