La Provincia di Lecco, attraverso il Comitato di Solidarietà Provinciale, promuove una raccolta fondi per l’emergenza alluvione che ha colpito di recente la Regione Veneto, attraverso versamenti da effettuare direttamente sul conto corrente del Comitato di Solidarietà Provinciale IBAN IT52 D056 9622 9000 0001 0000 X49, presso la Banca Popolare di Sondrio, con causale Emergenza alluvione Regione Veneto. Le donazioni verranno successivamente trasferite sul conto corrente specifico aperto dalla Regione Veneto.

Inoltre tutte le Province Lombarde si stanno mobilitando per le popolazioni venete gravemente colpite dall’alluvione degli scorsi giorni, dedicando l’intera giornata di domenica 28 novembre alla raccolta fondi con il coinvolgimento dei volontari della protezione civile. L’idea di una mobilitazione generale lombarda, per favorire in modo congiunto e sinergico una raccolta fondi, è nata su iniziativa del coordinatore del Gruppo di lavoro Protezione Civile dell’Unione Province Lombarde,Franco De Poi, Assessore della Provincia di Lecco:“Abbiamo deciso di attivare la raccolta fondi attraverso i volontari di protezione civile – afferma l’Assessore De Poi – visto che alcune Province si sono già mosse con lavoro manuale e altre si vogliono impegnare con la raccolta fondi. Siamo vicini al Veneto, il nostro è un contributo per far riprendere l’economia, visto anche che si tratta del cuore dell’economia del Paese”.

Domenica prossima, quindi, nelle principali piazze di ciascuna Provincia, verranno allestiti alcuni gazebo, presidiati da volontari, dove chi lo desidera potrà lasciare in appositi salvadanai una libera offerta per aiutare gli amici veneti a rialzarsi dopo i gravi danni subiti in seguito all’alluvione.
Il giorno seguente, lunedì 29 novembre, l’intera somma raccolta nel corso di questa mobilitazione benefica verrà immediatamente versata dall’Assessore alla Protezione Civile di ciascuna Provincia sul Conto corrente di solidarietà predisposto dalla Regione Veneto per far fronte all’emergenza: Regione Veneto – Emergenza Alluvione novembre 2010 codice IBAN: IT 62 D 02008 02017 000101116078.

L’iniziativa sarà anticipata da un concerto istituzionale organizzato dalla Provincia di Milano per raccogliere fondi, che si terrà venerdì 26 novembre alle ore 21 presso l’Auditorium di via Corridoni 16.

Il Governatore della Regione Veneto Luca Zaia ieri, alla notizia della mobilitazione voluta dall’Unione Provincie Lombarde per la popolazione veneta colpita dall’alluvione, ha voluto ringraziare Franco De Poi in qualità di coordinatore degli Assessori della Protezione civile delle Province Lombarde e promotore dell’iniziativa. “Grazie anche a tutti i lombardi – ha dichiarato Zaia – che da domenica prossima vorranno mostrare la loro solidarietà al popolo veneto che è fratello del lombardo nella forza di carattere, nell’orgoglio, nella capacità di reazione alle avversità. Lo dico in un momento molto delicato per le 500 mila persone colpite dall’alluvione, perché i loro bisogni sono ancora molto grandi e la mobilitazione in loro favore deve assolutamente continuare” (ANSA – Venezia, 24 novembre 2010).

Lecco, 25 Novembre 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.