All’indomani dell’attuazione del Piano operativo per gestire l’emergenza traffico sulla sponda orientale del Lario e fronteggiare gli ingorghi sulla SS 36, causati dalla presenza del restringimento della carreggiata in località Pino di Varenna, l’Assessore alla Protezione Civile e alla Mobilità Franco De Poi traccia un primo bilancio.

“Dopo aver raccolto informazioni e testimonianze dai vari soggetti coinvolti, mi sento di affermare che il Piano ha prodotto dei risultati comunque positivi. In particolare il rientro dalla Valtellina, grazie al ripristino della circolazione a doppia corsia in direzione Sud da Bellano a Lecco, si è svolto senza particolari problemi, come confermato anche dalla Polizia Stradale. I disagi sulla Sp 72 ci sono stati, ma dovuti principalmente alla grande affluenza di turisti che hanno scelto le nostre località per trascorrere la domenica; disagi che si riscontrano spesso sulla Sp 72, indipendentemente dall’attuale situazione sulla Ss 36. La Provincia di Lecco manterrà alta l’attenzione anche nei prossimi fine settimana interessati dal Piano e sarà pronta ad apportare gli eventuali correttivi necessari a perfezionare il Piano, nell’interesse del territorio e dei cittadini. Vorrei ringraziare i Comuni interessati, la Prefettura, la Polizia Provinciale, la Polizia Stradale, l’Anas, la Croce Rossa Italiana di Lecco e l’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo di Lecco per il loro prezioso contributo nell’attuazione del Piano operativo”.

Lecco, 19 Luglio 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.