La Provincia di Lecco, in accordo con la Provincia di Como che ha adottato il medesimo provvedimento, ha deciso di rinviare l’avvio della pesca dell’Agone, fissata per il 15 giugno, all’alba di sabato 19 giugno.

La decisione è stata presa a causa delle avverse condizioni meteorologiche dello scorso mese, che hanno ritardato sensibilmente la riproduzione di molte specie ittiche, fra le quali l’Agone; l’avvio della pesca il 15 giugno è stato ritenuto troppo anticipato rispetto alle esigenze riproduttive della specie e avrebbe comportato danni sulla consistenza della specie e sul pescato degli anni futuri.

La Provincia di Lecco ha invitato il Consorzio dell’Adda a evitare abbassamenti di livello del Lario, per non provocare la messa in asciutta delle uova deposte.

Inoltre la Provincia di Lecco ha chiesto la collaborazione della Gestione Navigazione Laghi affinché battelli e aliscafi in fase di partenza e attracco adottino rotte e velocità tali da minimizzare i danni alla fauna ittica.

Lecco, 08 Giugno 2010



Sito accessibile certificato CNIPA
Logo attestante il superamento, ai sensi della
Legge n. 4/2004, della verifica tecnica di accessibilità.